Anno n.2-3/2011 - Giu/Set 2011

Articoli del redazionale

La creatività e l’intelligenza innovativa, espressioni della natura imprenditoriale di un’azienda nata sul nostro territorio diventano protagoniste di una delle opere più significative, promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, con progetto dell’Arch. Annamaria Spalla, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia: Il “Muro della Costituzione”.

Daniele D’Ungrispach, nato a Cormons nel 1344 a 16 anni venne a Pordenone dove  sposò Orsina Ricchieri, esercitò la mercatura e fu Podestà del Comune nel 1384 e poi nel 1405. Devotissimo, assiduo alla pratica religiosa, tutto carità ai poveri, sentì forte l’attrattiva alla vita spirituale, amava trascorrere momenti di ritiro fra i monaci camaldolesi di San Mattia a Murano (Ve) ogni qual volta si recava a Venezia per i suoi commerci: qui fu ucciso per strangolamento a scopo di rapina nella sua cella dell’eremo.

Sabato 11 giugno 2011 a Cordovado si è tenuto un convegno dell’A.N.M.I.L. sul tema: Malattie professionali, come riconoscerle. Su invito del Presidente Provinciale Amedeo Bozzer, hanno partecipato, portando la testimonianza e vicinanza del nostro Consolato a questa associazione, il Vice-Console M.d.L. Giovanni Favaro ed il M.d.L. Giancarlo D’Angelo, Docente all’università di Trieste sulla sicurezza.

Durante il Congresso Nazionale a Rimini il 4 e 5 giugno 2010, avevamo avuto dei contatti con il Console e alcuni Consiglieri di Trento per una ipotesi di collaborazione sul progetto nazionale Scuola-Lavoro che il nostro Consolato stava preparando con l’obiettivo di renderlo operativo per l’anno scolastico 2010-2011. Il Consolato di Trento, interessato alla nostra iniziativa, aveva chiesto di poter fare una visita a Pordenone per prendere visione di quanto realizzato dal nostro Consolato.

La recente visita nella nostra città , il 4 Maggio 2011, del Premio Nobel per la pace ed ex Presidente della Polonia, Lech Walesa, per presentare il suo ultimo libro “Sulle ali della libertà – Fede e solidarietà: insieme fanno miracoli”, nell’ambito della rassegna “Pordenone Pensa”, ha anche consentito un incontro in Sala Consiliare con le autorità della nostra provincia, che vediamo stringersi attorno all’illustre ospite.

La Giornata del Maestro del Lavoro a Pordenone e’ stata l’occasione per presentare i nuovi maestri ai colleghi. Anche quest’anno è stata rispettata la tradizione della benedizione delle Stelle d’Argento e della S. Messa nella Chiesa della Sacra Famiglia, per ringraziare la Provvidenza del continuo sostegno morale.

In occasione del 150° dell’Unita’ d’Italia, la consegna delle Stelle al Merito del Lavoro si e’ svolta nel palazzo della Prefettura proprio nella piazza che richiama lo storico avvenimento. Nella splendida sala maggiore dell’artistico palazzo del Commissario del Governo, Prefettura di Trieste, ha avuto luogo la cerimonia ...

La concretezza del Consolato di Pordenone raccoglie il pieno consenso delle Istituzioni …

I partecipanti al XXXIX Convegno Regionale, con al centro il Presidente Nazionale M.d.L. Amilcare Brugni, schierati con i labari di Gorizia, Trieste, Udine e Pordenone, davanti alla Casa del Mutilato, la storica e prestigiosa struttura ...

Pagine