Anno n.5-1 e 2/2014 - Gennaio-Giugno 2014

Come tradizione, la “Giornata del Maestro del Lavoro” è l’occasione per presentare i neo Maestri del Lavoro alle autorità della nostra Provincia. Quest’anno abbiamo voluto far rivedere la cerimonia del 1° Maggio a Trieste, riproponendone i momenti salienti attraverso la proiezione di una serie di immagini che hanno permesso ai neo Maestri del Lavoro ed anche a quelli anziani di rivivere quei momenti indimenticabili.

Nello stupendo scenario di piazza Unità d’Italia, nello storico salone d’onore del “Palazzo del Governo - Prefettura di Trieste”, alla presenza delle massime autorità, sono state consegnate le Stelle al Merito del Lavoro a 22 neo Maestri del Lavoro del Friuli Venezia Giulia. 

Il Consolato regionale dei Maestri del Lavoro è stato invitato dalla Direzione regionale a partecipare al convegno in oggetto, che si è tenuto in lingua inglese, per portare la testimonianza delle attività svolte nelle scuole, nell’ambito della tavola rotonda incentrata sul lavoro.

Dopo la S. Messa celebrata in Duomo da S.E. Mons. Andrea Bruno Mazzoccato, Arcivesvovo di Udine, che nell’omelia ha dato significato al momento liturgico dedicato ai Maestri del Lavoro, i convenuti si sono trasferiti al Tempietto ai Caduti in Piazza Libertà dove è stata deposta una Corona d’Alloro.

Dedichiamo la copertina all’avvenimento straordinario che il nostro territorio ha meritatamente ospitato accogliendo con una perfetta organizzazione circa 480.000 partecipanti.