1° Maggio 2011 - La consegna delle Stelle al Merito del Lavoro

IN OCCASIONE DEL 150° DELL’UNITA’ D’ITALIA,
LA CONSEGNA DELLE
STELLE AL MERITO DEL LAVORO SI E’ SVOLTA NEL PALAZZO DELLA PREFETTURA
PROPRIO NELLA PIAZZA CHE RICHIAMA LO STORICO AVVENIMENTO

Nella splendida sala maggiore dell’artistico palazzo del Commissario del Governo, Prefettura di Trieste, ha avuto luogo la cerimonia della consegna dell’antica decorazione. Al tavolo delle autorità sedevano, da destra: il Console Regionale M.d.L. Cav. Giorgio Stabon, il Pesidente di UNIONCAMERE, Antonio Paoletti, l’Ass.re Regionale Angela Brandi, il Prefetto di Trieste Alessandro Giacchetti, il Sindaco di Trieste Roberto Di Piazza, la Presidente della Provincia di Trieste Maria Teresa Bassa Poropat, il Vice-Presidente per il Triveneto della Federazione Cavalieri del Lavoro d’Italia Giuseppe Perissinotto.  Nei loro interventi, le autorità hanno messo in evidenza l’importanza del lavoro e della manifestazione, soprattutto, il significato della decorazione, la Stella al Merito del Lavoro, per l’esempio che essa deve rappresentare per le giovani generazioni. Sotto la regia degli Ispettori del Lavoro dott. Salvatore Parrino e dott.ssa Simona Giacchi, sono state consegnate da parte delle autorità le decorazioni ai neo Maestri del Lavoro che quest’anno per la nostra regione sono stati 26, dei quali 6 della Provincia di Pordenone.