25 aprile 2012 - Anniversario della Liberazione

Per celebrare la rinascita della democrazia, alla presenza del Sindaco Claudio Pedrotti, di S.E. il Prefetto Pierfrancesco Galante e del C.te della Brig. Cor. Ariete Gen. B. Gaetano Zauner, hanno preso la parola il Presidente dell’A.N.P.I. provinciale on. Mario Bettoli e il Presidente della Provincia Alessandro Ciriani ed, infine, l’intervento della Dirigente Scolastica dott.ssa Teresa Tassan Viol. Tutti hanno posto l’accento sul significato della giornata, rivolto alle giovani generazioni per fissare la memoria di questo momento di riscatto morale. 

Conclusa la cerimonia in piazzale Ellero dei Mille, in corteo i partecipanti hanno raggiunto il Centro Studi per deporre una corona ai cippi della M.O. al V.M. Franco Martelli e Deportati nei campi di sterminio nazisti, nonché alla lapide della M.O. al V.M. Terzo Drusin.

Si è trattato di momenti di sincero raccoglimento perché dedicati a persone immolatesi nel nostro territorio.