GIORNI TRISTI : M.d.L. Modesto Marzotto + 30.09.2010

Nel numero di settembre 2010 de L’ESEMPIO, avevamo dedicato un ampio articolo al M.d.L. Modesto Marzotto che gli fece apprezzare molto la stima e la considerazione che il Consolato aveva avuto per la sua figura Maestro del Lavoro, ma anche di eroico Alpino del Btg. GEMONA, 8° Rgt.,  Div. Julia, decorato di Med. D’Argento al V.M. sul fronte russo. Siamo, quindi, addolorati di dover pubblicare la notizia che Modesto Marzotto è andato avanti improvvisamente il 30 settembre 2010. Il M.d.L Modesto Marzotto aveva anche ricevuto l’Onorificenza di Cav. Uff. della Repubblica Italiana. Abbiamo partecipato alle esequie nel Duomo di Porcia gremito di tante persone che lo avevano conosciuto e che lo stimavano, rendendogli i meritati onori. Rendiamo il nostro contributo di rispetto, pubblicando la motivazione della Stella al Merito del Lavoro che gli era stata assegnata il 1° maggio 1984 con Brevetto N. 23937.

“Dopo aver prestato servizio per circa 11 anni quale operaio edile con diverse imprese , venne assunto nel giugno del 1953 dalla ditta ZANUSSI di Pordenone in qualità di muratore e vi rimase fino al settembre 1981 conseguendo la qualifica impiegatizia.

Negli oltre 39 anni di servizio ha dimostrato un esemplare attaccamento al lavoro, applicandosi con perizia, senso del dovere e una condotta morale esemplare, tanto da ricoprire le mansioni di capo cantiere”.

Signor Modesto Marzotto – anni 62 – Porcia (PN)       

 

Il Consolato si stringe accanto alla famiglia, esprimendo la più sincera partecipazione.