Marcia dell’UNITA’ D’ITALIA

La celebrazione dell’Unità d’Italia ha trovato nel marciatore tedoforo Prof. Michele Maddalena un nuovo protagonista. Già nel 2008 il Prof. Maddalena aveva effettuato la Marcia della Rimembranza per celebrare i 90 anni dalla fine della 1^ Guerra Mondiale con una marcia di 750 km da Redipuglia fino al’Altare della Patria in Roma. Questa volta, partito il 3 novembre da Trieste, concluderà il percorso a Torino il 17.03.2011 dopo 4215 km suddivisi in 112 tappe attraverso tutte le regioni italiane per celebrare, appunto, il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Nel suo passaggio a Pordenone l’8 novembre, il Prof. Maddalena (al centro nella foto) è stato ricevuto nella Sala Consiliare del Municipio dal Sindaco Sergio Bolzonello e alla presenza del Presidente dell’Istituto del Nastro Azzurro Aldo Ferretti, dal Presidente dell’U.N.U.C.I, Gen. Donato Greco, dal Presidente della Sezione A.N.A. Giovanni Gasparet e dal Console del Maestri del Lavoro Daniele Pellissetti, i quali hanno dato il loro sostegno all’iniziativa. All’evento ha collaborato il Rotary club di Pordenone.